I° INCONTRO SIMIT TOSCANA 2018 GIORNATA DI STUDIO: l’infettivologia di oggi e di domani

12 Giugno 2018 - Hotel San Ranieri, Pisa

Le sfide che l’infettivologo deve oggi affrontare hanno uno spettro ampio e variegato: HIV/AIDS, epatiti virali e co-infezioni, tubercolosi ed altre micobatteriosi rappresentano infatti la solida base sulla quale le nostre competenze specialistiche si misurano quotidianamente. Ma il ruolo trasversale dell’infettivologo e la sua imprescindibilità ed utilità può forse meglio essere compresa, sia a livello ospedaliero che territoriale, nella capacità di dare uncontributo determinante nella corretta gestione delle infezioni correlate all’assistenza e nell’ appropriato uso dei farmaci antimicrobici che, dopo un lungo periodo di latenza, si ripropongono con alcuni nuovi presidi che è nostro dovere conoscere ed utilizzare al meglio.

Tutto ciò deve avvenire tenendo contro della disponibilità delle risorse di cui dispone il SSN ed in particolare, della necessità da parte dei servizi sanitari regionali, di far quadrare i conti a beneficio dell’utenza.

Ecco quindi che i programmi di stewardship antimicrobica che riguardano gli antibiotici e gli antifungini debbano necessariamente estendersi anche all’ambito solo apparentemente più semplice perché di (quasi) nostra esclusiva gestione delle infezioni virali croniche (HIV/AIDS, epatiti virali).

La costruzione di protocolli diagnostico-terapeutici condivisi che la nostra comunità scientifica sarà in grado di produrre potranno essere il riferimento adottato dal SSRT per la gestione corretta di questi importanti e costosi nuovi presidi terapeutici che, nel caso degli antibiotici e degli antifungini, è impensabile siano di nostra esclusiva competenza.

Ecco quindi che questa giornata di studio GISA-SIMIT TOSCANA rilanciare la armonica determinazione della nostra comunità scientifica ad essere protagonista nel processo di crescita della qualità delle risposte assistenziali.

Francesco Menichetti


Cerca in: I° INCONTRO SIMIT TOSCANA 2018 GIORNATA DI STUDIO: l’infettivologia di oggi e di domani

caso clinico
caso clinico

Cosa abbiamo imparato dal cluster epidemico toscano di Men C ST 11
Cosa abbiamo imparato dal cluster epidemico toscano di Men C ST 11